Chi fa di conto per mestiere osserva questo momento con sgomento e sul pallottoliere continua a sottrarre: il Covid-19, dice l’OCSE, rappresenta per l’economia globale il pericolo più grande dai tempi della crisi finanziaria del 2008. Unioncamere dice che l’economia italiana dovrà pagare quasi 19 miliardi di euro ad essere ottimisti.

Purtroppo non è ancora venuto il momento di cominciare a contare i danni perché siamo nel pieno di una situazione critica imprevedibile che abbiamo preso con una leggerezza eccessiva.

Gli Stati europei si fanno concorrenza tra di loro (la Francia chiede alle aziende italiane il certificato #coronavirus-free) senza rendersi conto che intorno ai fatti come questo l’unica salvezza è pensare e agire insieme.

Verranno tempi migliori …

Di seguito gli articoli scaricabili:

Contributi e ritenute, due mesi di stop a fiere alberghi e trasporti

Dalla Ue ok al deficit

Ecobonus al 100%_Subito impresa 4.0

L’economia

Ocse_ l’epidemia può dimezzare la crescita globale

Per le Pmi cruciale identificare e mitigare i rischi

piano Sud

Sgravi alle imprese che tornano e sblocco delle opere pubbliche

un vaccino per l’economia

Unioncamere_ per l’Italia un conto da 19 miliardi

Urgente sbloccare la riforma delle Camere di Commercio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *